Tiramisù

TiramisùTiramisù 2

Un dolce tipico della tradizione che piace a tutti grandi e piccini. In questa versione pastorizziamo le uova usando uno sciroppo di acqua e zucchero portato alla temperatura di 121° per rendere questo dolce sicuro…

INGREDIENTI:

  • Savoiardi, pavesini o biscotti secchi Oro Saiwa
  • 4 uova
  • 200 gr di zucchero
  • 66 gr di acqua
  • un pizzico di sale
  • 250 gr di mascarpone
  • gocce di cioccolato
  • cacao amaro qb
  • caffè

PROCEDIMENTO:

Preparare il caffè per la bagna e farlo raffreddare. Dividere i tuorli dagli albumi. Mettere i tuorli a sbattere in una ciotola. Nel frattempo cuocere in un pentolino 134 gr di zucchero con 33 gr di acqua. Portare lo sciroppo a 121°. Una volta portato a temperatura aggiungere lo sciroppo alle uova così da pastorizzarle e far montare fino a completo raffreddamento. Ora montare gli albumi a neve con un pizzico di sale. Nel frattempo preparare un secondo sciroppo per pastorizzare gli albumi con 66 gr di zucchero e 33 gr di acqua. Portare a 121° e poi unire agli albumi… Far montare. Ora si può preparare la crema. Unire i tuorli con il mascarpone, mescolare bene e poi aggiungere gli albumi mescolando dal basso verso verso l’alto per non smontare il composto. Dividere il composto ottenuto in due parti: ad una aggiungere le gocce di cioccolato e all’altra il cacao amaro. In una teglia creare degli strati di biscotti o savoiardi alternati alle creme (savoiardi- crema con gocce- savoiardi- crema al cacao e così via). L’ultimo strato deve essere di crema… Coprire con il cacao amaro e lasciar riposare in frigo per almeno 2-3 ore prima di servire

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...